Facebook Pixel
Venerdì 28 Gennaio 2022, ore 01.16
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Future USA positivi in attesa dell'Opening Bell

Finanza ·
(Teleborsa) - Dopo una seduta chiusa in ribasso (con le perdite maggiori sul Dow Jones), i future USA indicano che il mercato americano dovrebbe aprire la giornata sopra la parità. L'attenzione degli investitori è sulle trimestrali e sugli ultimi dati sulla disoccupazione. Gli economisti di JPMorgan hanno affermato che ora si aspettano che la Federal Reserve aumenti i tassi di interesse nel settembre 2022. Intanto, il petrolio estende le perdite sulla prospettiva che gli Stati Uniti e altri Paesi attingano alle riserve strategiche.

Il contratto sul Dow Jones guadagna lo 0,1% a 35.902 punti, mentre quello sullo S&P 500 mostra un rialzo dello 0,3% a 4.698 punti. Il derivato sul Nasdaq segna un +0,6% a 16.395 punti.



Sul fronte macroeconomico, prima dell'Opening Bell il Dipartimento del Lavoro (BLS) diffonde i dati sulle richieste di sussidio di disoccupazione e la FED di Philadelphia quelli sul settore manifatturiero nel distretto americano di Philadelphia; dopo l'apertura della Borsa, il Conference Board pubblica l'indicatore sintetico dell'attività economica aggregata e l'EIA (Energy Information Administration) i dati sugli stoccaggi di gas.

Tra i titoli sotto osservazione ci sono Nvidia (la trimestrale ha battuto le previsioni), Cisco Systems (fatturato e guidance hanno delusole attese), Alibaba (le vendite che hanno mancato le stime degli analisti per il secondo trimestre consecutivo), Macy's e Kohl's (gli ultimi big del settore retail ad aver diffuso i dati sull'ultimo trimestre) e JD.com (ha beneficiato di una nuova ondata di acquisti online a causa di nuovi lockdown in Cina nel terzo trimestre).
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.