Facebook Pixel
Lunedì 24 Gennaio 2022, ore 12.19
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

IVASS, per imprese italiane raccolta estero in calo nel 2020

Economia ·
(Teleborsa) - Cala, nel 2020, la raccolta all'estero delle imprese assicurative italiane. Questa la fotografia scattata dall'Ivass nel bollettino statistico sulla presenza delle compagnie assicurative italiane all'estero e su quella delle compagnie dello Spazio Economico Europeo sul mercato italiano nel 2020. Le imprese di proprietà italiana hanno raccolto all'estero 43,6 miliardi di euro di premi, di cui 26,6 miliardi nei rami vita e 17 miliardi nei rami danni, in diminuzione di 1,7 miliardi rispetto all'anno precedente.





Come nel 2019, la raccolta è in contrazione nei rami vita (-2,4 miliardi) e in crescita nei rami danni (+1,7 miliardi); le imprese italiane raccolgono fuori dal territorio nazionale (cosiddetto "grado di apertura" verso l'estero) il 32,3% dei premi complessivi, quota invariata rispetto al 2019; la raccolta nei rami vita in Italia delle imprese estere controllate da compagnie italiane ammonta a 4,2 miliardi, in flessione per il terzo anno consecutivo (-15,5% sul 2019). Le compagnie di proprietà estera hanno raccolto in Italia premi per 65,2 miliardi (-8% rispetto al 2019), pari al 41,6% dei premi complessivi nel mercato italiano; 7,3 miliardi sono raccolti nel comparto auto.

Nel dettaglio, 46,8 miliardi sono riferiti all'attività di imprese estere con sede legale in Italia e vigilate dall'Ivass, 8,5 miliardi a rappresentanze See vigilate da autorità estere e 10 miliardi all'attività in libera prestazione di servizi dall'estero. Le imprese di proprieta' italiana raccolgono 7,1 miliardi di euro per premi di riassicurazione all'estero (erano 6,8 miliardi nel 2019). L'espansione deriva dalla sostenuta crescita nei rami vita (+18,1%), a fronte della modesta contrazione nei rami danni (-3,9%).
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.