Facebook Pixel
Giovedì 9 Dicembre 2021, ore 01.13
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Cambi, dollaro guarda a prossime mosse Powell. Crolla la lira turca

Finanza ·
(Teleborsa) - Il dollaro si mantiene forte nei confronti delle principali valute mentre tra gli investitori sembra farsi più concreta la possibilità che i tassi statunitensi possano salire, il prossimo giugno, dopo la riconferma di Jerome Powell alla guida della Federal Reserve.

Domani sera, mercoledì, la banca centrale americana pubblicherà i verbali della riunione di novembre, in cui è stato deciso di avviare la riduzione degli acquisti obbligazionari a partire da 15 miliardi di dollari al mese.

In settimana saranno diffusi diversi dati macroeconomici: come gli indici di reddito e spese personali, tra cui il PCE core, l'indicatore di inflazione preferito dalla Fed. Attesi anche la seconda lettura del PIL del terzo trimestre, le richieste di disoccupazione iniziali, gli ordini di beni durevoli, vendite di nuove case e fiducia dei consumatori.


Il dollaro scambia a 0,889 euro con la divisa unica che risente delle crescenti infezioni da Covid-19 in Europa. Il cross USD/JPY vale 114,96 e il GBP/USD 0,75.

Crolla la lira turca già in difficoltà a causa della recente decisione della banca centrale di ridurre i tassi nonostante un’inflazione al 20%. La valuta perde quasi il 9% sull'euro.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.