Facebook Pixel
Domenica 26 Giugno 2022, ore 01.48
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Patuelli (ABI): l'emergenza è tornata, prorogare le misure straordinarie

Finanza ·
(Teleborsa) - "Avevo già richiamato l'attenzione sul fatto che il 2022 potesse essere più complicato del 2021 per le banche, con la fine delle moratorie e il decalage delle altre misure, a partire dalle garanzie sui prestiti. Ma da inizio dicembre ad oggi il quadro sanitario è cambiato. Questo significa che la manovra di bilancio e lo stesso maxi emendamento del governo fanno riferimento a un quadro che non c’è più, a una marcia verso l'uscita dall'emergenza che si è bloccata". Lo ha dichiarato il presidente dell'Associazione bancaria italiana (ABI) Antonio Patuelli.

Partendo da questa analisi, Patuelli afferma in un'intervista a Repubblica che "tutti i provvedimenti economico sociali di emergenza, presi dalla primavera 2020 in poi, devono proseguire fino a quando ci sarà la pandemia". "Ormai siamo tornati a numeri da bollettino di guerra, per questo dico che le misure, già prorogate più volte, devono andare avanti - ha aggiunto - "Auspico che venga constatata la ripresa dell'emergenza e vengano riprogrammate".



Sollecitato sulle vicende MPS e Banca Carige, ha risposto: "Non entro nei singoli processi, però mi limito a sottolineare che per vendere bisogna aspettare il momento opportuno. Vale anche per MPS: confido che la Commissione non metta termini troppo stretti. Nelle compravendite bisogna avere un po’ di lungimiranza: ritengo che la vicenda Carige sarà risolta nel 2022".

Il numero uno dell'ABI ha detto che "le DTA sono utili, ma non c'è un fattore che da solo risolve i problemi; certo, favoriscono i processi, ma bisogna preservare una fisiologia nei processi di aggregazione. Quello che più manca è un quadro normativo di norme europee comuni, se vogliamo fusioni transfrontaliere. Bisogna creare un campo di gioco livellato".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.