Facebook Pixel
Domenica 22 Maggio 2022, ore 05.40
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

d'Amico rifinanzia debito in scadenza nel 2022, sigla primo prestito sostenibile

Finanza, Trasporti ·
(Teleborsa) - d'Amico International Shipping (DIS), società attiva nel trasporto marittimo e quotata su Euronext STAR Milan, ha reso noto che la propria controllata operativa d’Amico Tankers D.A.C. ha firmato con primari istituti bancari contratti per il rifinanziamento di tutto il proprio debito e rispettivi balloons, in scadenza nel 2022. "Questi nuovi contratti di finanziamento confermano i forti rapporti con il sistema bancario su cui oggi DIS può contare, grazie ad un solido bilancio, ad una prudente strategia commerciale e ad una forte reputazione di affidabilità, costruita nel corso di numerosi decenni ed in molteplici cicli di mercato", ha commentato Paolo d'Amico, presidente e amministratore delegato.

Ad oggi, la flotta DIS comprende 37 navi cisterna a doppio scafo (MR, Handysize e LR1, di cui 19 navi di proprietà, 10 a noleggio e 8 a noleggio a scafo nudo), con un’età media relativa alle navi di proprietà e a noleggio a scafo nudo pari a 7,1 anni. "Avere a disposizione una flotta così moderna, consente a DIS di accedere a condizioni di finanziamento estremamente competitive - ha affermato l'AD - dal momento che i più grandi istituti bancari che finanziano il settore marittimo aderiscono ai Poseidon Principles e si sono impegnati a contribuire alla riduzione delle emissioni di CO2 delle navi che finanziano".



In particolare, la scorsa settimana d'Amico Tankers ha firmato un contratto di finanziamento con ABN Amro Bank N.V. della durata di 5 anni e per un importo pari a 43 milioni di dollari per il rifinanziamento dei prestiti in scadenza nel 2022 relativi alle MT Cielo di Ulsan, MT Cielo di Hanoi e MT Cielo di Gaeta. "Questo contratto rappresenta anche il primo finanziamento sostenibile di DIS e prevede un margine variabile in funzione delle emissioni di CO2 della flotta di d’Amico Tankers e del relativo indicatore AER (annual efficiency ratio) rispetto all’andamento dell’indicatore AER stabilito dai Poseidon Principles per le tipologie di navi operate dalla nostra controllata", si legge in una nota.

Inoltre, all'inizio di dicembre, è stato firmato un contratto di finanziamento con Skandinaviska Enskilda Banken (SEB) della durata di 5 anni e per un importo pari a 20 milioni di dollari, per il rifinanziamento del prestito in scadenza nel 2022 relativo alla MT Cielo Bianco. Infine, è stato firmato un contratto di finanziamento con Banco BPM della durata di 5 anni per un importo pari a 15,5 milioni di dollari per il rifinanziamento del prestito in scadenza nel 2022 relativo alla MT Cielo di Salerno.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.