Facebook Pixel
Domenica 26 Giugno 2022, ore 01.53
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Aeroporti di Roma, al via a Fiumicino la 23ma edizione dell'AOT – Airport Operation Team

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - Si è aperto oggi, 4 maggio 2022, all’aeroporto Leonardo da Vinci di Roma Fiumicino la 23ma edizione dell’AOT – Airport Operation Team, meeting annuale di Eurocontrol, organizzato con la collaborazione della società Aeroporti di Roma e dedicato allo sviluppo dell’aviazione civile in Europa, con particolare riferimento all’efficienza delle Operations aeroportuali e della gestione del Traffico aereo (ATM). Al meeting, che si concluderà il 5 maggio, partecipano oltre 50 persone, provenienti da 43 Paesi europei e appartenenti ad organizzazioni differenti: società per il controllo del traffico aereo (in Italia l’ENAV), società di gestione aeroportuale, compagnie aeree, rappresentanti delle Autorità nazionali per l’aviazione civile (in Italia l’ENAC) ed altri esponenti delle istituzioni europee, nonché rappresentanti del settore industriale e delle organizzazioni professionali de trasporto aereo.

“E’ un onore ospitare nel nostro aeroporto un incontro che, mettendo insieme esperti del trasporto aereo internazionale, consente l’ampia condivisione e lo scambio di conoscenze tecnico-operative in un’importante fase di ripresa del traffico aereo dopo la crisi dovuta al Covid19 – ha commentato Marco Pellegrino, responsabile Operazioni Airside e Pronto soccorso di ADR, aprendo i lavori con Steven Moore, Direttore Operations di Eurocontrol –. L’agenda dei lavori offrirà a tutti noi l’opportunità di discutere e affrontare vari temi, fra i quali: la sostenibilità, l’innovazione tecnologica, il cambio climatico, il Single European Sky (cielo unico europeo), i nuovi velivoli del futuro, ecc., avendo come obiettivi comuni il miglioramento delle performances, il rispetto delle norme di safety e compliance, lo studio costante di soluzioni e applicativi per il mantenimento della qualità e della puntualità nei nostri aeroporti”.

Nell’ambito dell’incontro AOT23 tutti i partecipanti hanno visitato oggi il nuovo Airport Operations Center APOC di Fiumicino, inaugurato da ADR lo scorso novembre. Con oltre 120 postazioni lavorative e 16 sale di controllo, integrate in un’unica infrastruttura di 1.900 metri quadrati, APOC è adiacente ai piazzali di volo ed è dotata di avanzati sistemi informativi e tecnologici che le permettono di dialogare costantemente con i sistemi di controllo degli altri Stati aderenti ad Eurocontrol. L’APOC, infatti, è stato cofinanziato dall’Unione Europea nell’ambito dei programmi SESAR, per un importo che sfiora i 12 milioni di euro.



Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.