Facebook Pixel
Lunedì 27 Giugno 2022, ore 20.49
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Assicurazioni, raccolta 2021 in crescita di oltre il 5%

Economia ·
(Teleborsa) - Il 2021 è stato un anno positivo per il settore assicurativo. In base agli ultimi dati dell'IVASS, la raccolta premi vita e danni ha raggiunto 150,6 miliardi di euro, in aumento di poco più del 5% rispetto al 2020.



La raccolta vita è cresciuta del 5,9% a 111,2 miliardi grazie alle polizze finanziarie di ramo III (unit e index linked) che a fine 2021 raggiungono i 44 miliardi. La produzione assicurativa con finalità previdenziali (ramo VI e produzione specifica di ramo I e III) è diminuita di oltre 1,5 miliardi e quella legata alle operazioni di capitalizzazione (ramo V) si è ridotta di oltre 700 milioni. In crescita di 4,3 miliardi la nuova produzione vita.

La raccolta danni è cresciuta di circa il 3% a 39,5 miliardi di euro, soprattutto per i risultati del settore non auto (+5,9%) che supera i 23 miliardi, mentre la raccolta del comparto auto è in calo dell'1,1% per effetto della riduzione della r.c. auto (-442 milioni). Crescono le garanzie facoltative Corpi Veicoli Terrestri, che raggiungono 3,6 miliardi.

I canali di distribuzione "fisici" sono ancora preferiti rispetto al sito web e al contatto telefonico. Per le polizze vita prevalgono gli sportelli bancari e postali (53,5% del totale) e, in linea con la crescita dei volumi nel ramo III, i consulenti finanziari hanno aumentato i premi intermediati di 5,3 miliardi. Per le polizze danni, il 70% dei premi è intermediato dalle Agenzie con mandato, che raccolgono l’84,6% delle polizze r.c. auto.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.