Facebook Pixel
Mercoledì 17 Agosto 2022, ore 05.50
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

In calo la Borsa di Tokyo. Giù anche il resto dell'Asia

PMI manifatturiero giapponese ai minimi degli ultimi tre mesi. Bene il terziario

Finanza ·
(Teleborsa) - Seduta in calo per la Borsa di Tokyo che ha avviato inizia gli scambi all'insegna della cautela, aspettando i dati in arrivo dal settore manifatturiero e terziario. Le letture elaborate da Jibun Bank e pubblicate da Markit hanno indicato un PMI manifatturiero atteso in peggioramento, a maggio, mentre il settore terziario è stato stimato in aumento al record degli ultimi cinque mesi.

L'indice giapponese Nikkei 225 è in calo (-0,79%) in controtendenza rispetto alla chiusura positiva del mercato azionario statunitense; sulla stessa linea, Shenzhen crolla del 2,06%.

Pesante la Borsa di Hong Kong (-1,54%); sulla stessa linea, in rosso Seul (-1,13%).

Sui livelli della vigilia Mumbai (-0,17%); sulla stessa tendenza, consolida i livelli della vigilia Sydney (-0,15%).



Contenuto ribasso per l'Euro contro la valuta nipponica, che mostra una flessione dello 0,45%. Sostanzialmente appiattita sui valori precedenti la seduta dell'Euro nei confronti della divisa cinese, che sta facendo un moderato +0,05%. Debole la giornata per l'Euro contro il Dollaro hongkonghese, che passa di mano con un calo dello 0,25%.

Il rendimento dell'obbligazione decennale giapponese è pari 0,23%, mentre il rendimento del titolo di Stato decennale cinese scambia 2,8%.

Tra i dati macroeconomici rilevanti sui mercati asiatici:

Martedì 24/05/2022
02:30 Giappone: PMI manifatturiero (preced. 53,5 punti).
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.