Facebook Pixel
Martedì 16 Agosto 2022, ore 12.29
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Limita le perdite Wall Street

Commento, Finanza, Spread ·
(Teleborsa) - A New York, si muove sotto la parità il Dow Jones, che scende a 32.674 punti, con uno scarto percentuale dello 0,42%, continuando sulla scia ribassista rappresentata da tre cali consecutivi, in essere da martedì scorso; sulla stessa linea, in lieve calo l'S&P-500, che continua la giornata sotto la parità a 4.090 punti.

Consolida i livelli della vigilia il Nasdaq 100 (+0,03%); in frazionale calo l'S&P 100 (-0,37%).

Risultato positivo nel paniere S&P 500 per i settori materiali (+1,02%), beni industriali (+0,45%) e beni di consumo secondari (+0,43%). Tra i peggiori della lista del paniere S&P 500, in maggior calo i comparti sanitario (-1,39%), beni di consumo per l'ufficio (-0,91%) e utilities (-0,84%).



Al top tra i giganti di Wall Street, Boeing (+3,15%), Visa (+2,01%), Nike (+1,48%) e Salesforce (+1,31%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Amgen, che prosegue le contrattazioni a -2,58%.

Crolla Microsoft, con una flessione del 2,15%.

Scivola Walgreens Boots Alliance, con un netto svantaggio dell'1,80%.

In rosso Merck, che evidenzia un deciso ribasso dell'1,79%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Okta (+4,83%), Mercadolibre (+4,69%), Match (+4,32%) e Atlassian (+4,01%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Regeneron Pharmaceuticals, che prosegue le contrattazioni a -5,93%.

Vendite a piene mani su Kraft Heinz, che soffre un decremento del 4,05%.

Pessima performance per Moderna, che registra un ribasso del 3,55%.

Sessione nera per Gilead Sciences, che lascia sul tappeto una perdita del 2,70%.


Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.