Facebook Pixel
Venerdì 12 Agosto 2022, ore 14.32
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Didi vola in borsa: autorità cinesi pronte a chiudere inchiesta

Finanza ·
(Teleborsa) - La società di trasporti con sede a Pechino Didi, spesso chiamata la Uber cinese, sta mostrando rialzi superiori al 60% nelle sue azioni quotate a Wall Street durante il pre-market. A far schizzare il titolo è stata l'indiscrezione del Wall Street Journal secondo cui le autorità di regolamentazione cinesi starebbero concludendo le indagini sul colosso del ride-hailing e su altre due aziende. Le autorità si starebbero preparando a consentire il ritorno delle loro app sugli app store nazionali già questa settimana, si legge nell'articolo.

Nel luglio 2021, poco dopo lo sbarco a Wall Street, la Cyberspace Administration of China aveva aperto un'indagine sulla società, sospendendo la possibilità per i nuovi utenti di registrarsi sulla piattaforma. Ciò aveva fatto crollare le quotazioni della società, che ora è pronta ad abbandonare la borsa di New York.

Sempre secondo Wall Street Journal, le autorità di regolamentazione stanno anche pianificando di consentire alle app della piattaforma logistica Full Truck Alliance e della società di servizi di reclutamento online Kanzhun di tornare sugli app store questa settimana.




Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.