Facebook Pixel
Martedì 16 Agosto 2022, ore 12.18
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Australia, continua lotta contro inflazione. Banca centrale alza tassi

Rialzo del costo del denaro di 50 punti base allo 0,85%

Economia ·
(Teleborsa) - La Reserve Bank of Australia (RBA) conferma la sua lotta contro l’impennata dell’inflazione. La banca centrale ha deciso, infatti, un ritocco all'insù dei tassi di interesse di 50 punti base. Il costo del denaro è stato così portato allo 0,85% dallo 0,35% precedente.

L’istituzione ha spiegato che nel paese, i prezzi, sono aumentanti "in modo significativo" e che dovrebbero salire ulteriormente, prima di tornare nel range compreso "tra il 2% e il 3% il prossimo anno”.

“L’economia australiana è resiliente - si legge nella nota che accompagna la decisione -. I bilanci delle famiglie e delle imprese versano in buone condizioni di salute” ma “una fonte di incertezza riguardo all’outlook economico è il modo in cui le spese delle famiglie si evolveranno”.


"L'intervento è un ulteriore passo avanti nel ritiro dello straordinario sostegno monetario messo in atto per aiutare l'economia australiana durante la pandemia" - ha dichiarato il governatore Philip Lowe -. "Il board prevede di compiere ulteriori passi nel processo di normalizzazione delle condizioni monetarie nei prossimi mesi. Entità e tempistica dei futuri rialzi dei tassi saranno guidati dai dati in arrivo", ha aggiunto.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.