Facebook Pixel
Domenica 14 Agosto 2022, ore 02.32
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Zani (Tendercapital): preoccupa taglio stime del Pil, tutelare il risparmio degli italiani

Economia ·
(Teleborsa) - “Preoccupa lo scenario delineato dall’ISTAT sulle ‘Prospettive per l’economia italiana’, che ha ridotto le stime di crescita per l’economia italiana nel 2022 al +2,8%. Il conflitto russo-ucraino ha influito in modo significativo sull’aumento dell’inflazione a causa dell’innalzamento dei prezzi delle materie prime e dei beni di prima necessità, al punto da creare una contrazione sulle prospettive economiche del nostro Paese. I dati pubblicati, infatti, mettono in luce un rischio al ribasso per i prossimi mesi a causa di un probabile ulteriore incremento dei prezzi e una flessione del commercio internazionale in un contesto di aumento dei tassi di interesse. Ciò comporta riflessi negativi per famiglie e imprese". È quanto dichiara Moreno Zani, Presidente di Tendercapital, tra i player internazionali indipendenti più attivi nel settore dell’asset management, in merito ai dati Istat sulle prospettive per l’economia italiana 2022-2023.

“Al contempo, tuttavia, il report rileva un recupero degli investimenti dell’8,8%, un dato che se confermato significherebbe un importante sostegno al sistema economico e un cauto ottimismo per il prossimo futuro. L’attuale congiuntura economica – prosegue Zani – richiede, dunque, nuove misure a tutela del risparmio e degli investimenti, con incentivi anche e soprattutto a favore di investitori istituzionali pubblici e privati (pensiamo per esempio ai fondi previdenziali), al fine di attrarre nuove forme di intervento a favore della crescita. In questa prospettiva, l’attuazione del piano di investimenti pubblici previsti dal PNRR rappresenta un’occasione preziosa in grado di bilanciare gli elementi negativi e favorire una ripresa economica stabile".





Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.