Facebook Pixel
Domenica 7 Agosto 2022, ore 18.45
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Emak, Intermonte riduce target price e conferma Outperform

Finanza, Consensus ·
(Teleborsa) - Intermonte ha abbassato a 2,50 euro per azione (da 2,65 euro) il prezzo obiettivo su Emak, azienda quotata su Euronext STAR Milan e attiva nei settori dell'outdoor power equipment, delle pompe e del water jetting, e ha confermato il giudizio sul titolo a "Outperform". La revisione della raccomandazione è arrivata dopo che la società ha diffuso i conti per il primo trimestre del 2022, che si è chiuso con ricavi pari a 190,2 milioni di euro (+16,8%) e un risultato netto di 16,9 milioni (+10,5%). Viene sottolineato che i risultati del Q1 sono stati migliori rispetto alle stime, principalmente grazie a una solida performance nel business dell'outdoor power equipment (OPE).

Gli analisti hanno perfezionato le stime per riflettere un contributo più forte da OPE, mentre Pompe e Componenti rimangono invariati. Per quanto riguarda i margini, hanno leggermente ridotto le previsioni a causa del contesto inflazionistico dei costi, "che non mostra segni di allentamento, almeno nel breve termine".



Intermonte si aspetta che la società chiuda il 2022 con ricavi per 620 milioni di euro, un EBITDA Adjusted di 76 milioni di euro e un utile netto Adjusted di 33 milioni di euro. Questi valori dovrebbero passare nel 2023, rispettivamente, a 638 milioni di euro, 82 milioni di euro e 37 milioni di euro. Le previsioni sono poi per un ulteriore miglioramento nel 2024 a ricavi per 658 milioni di euro, un EBITDA Adjusted di 87 milioni di euro e un utile netto Adjusted di 40 milioni di euro.

"Rimaniamo positivi sul titolo, che prevediamo continuerà a beneficiare nel medio termine delle previsioni di crescita dei mercati core e del recupero di redditività del business OPE - scrive Intermonte - I continui investimenti in ricerca e sviluppo volti alla creazione di nuovi prodotti per rispondere alle esigenze dei clienti in termini di sicurezza, comfort e riduzione delle emissioni dovrebbero consentire all'azienda di avvicinarsi al mercato con un portafoglio prodotti più completo e quindi potenzialmente guadagnare quote di mercato. Inoltre, il deleveraging in corso consente all'azienda di continuare a esplorare potenziali acquisizioni".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.