Facebook Pixel
Domenica 2 Ottobre 2022, ore 06.06
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

WINDTRE, al via progetto "Borghi Connessi" per ridurre il digital divide

A Valvasone Arzene e Cordovado i primi incontri di formazione tecnologica per i senior

Economia ·
(Teleborsa) - Accompagnare la crescita dei piccoli comuni italiani grazie a connettività e tecnologie smart. Con questo obiettivo WINDTRE ha dato il via al progetto "Borghi Connessi", iniziativa che fa parte dei dieci obiettivi del piano di sostenibilità dell'azienda, impegnata nel promuovere una maggiore inclusione anche nell'ambito dell'accesso a Internet, per ridurre il digital divide territoriale, economico, culturale e anagrafico.



Il progetto – spiega WINDTRE in una nota – si sviluppa su più dimensioni e, oltre a valorizzare le infrastrutture esistenti, pone particolare attenzione alla crescita delle competenze digitali dei giovani, degli anziani e del mondo produttivo. Promuove anche lo sviluppo di iniziative a beneficio della comunità e offre consulenze sui servizi broadband da parte di personale specializzato.

In particolare, partono oggi e domani, rispettivamente nei borghi di Valvasone Arzene e di Cordovado, in provincia di Pordenone, i primi due incontri di un nuovo percorso di educazione digitale dedicato ai senior. Sarà l'occasione – sottolinea la nota – per fornire consigli e strumenti utili per utilizzare alcuni servizi e per vivere in sicurezza le opportunità della Rete, in linea con le finalità del progetto NeoConnessi Silver di WINDTRE.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.