Facebook Pixel
Domenica 14 Agosto 2022, ore 01.38
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Milano in rosso. Borse europee toniche

Mediobanca e Generali giù con morte Del Vecchio patron di Luxottica

Commento, Finanza, Spread ·
(Teleborsa) - Si muove in frazionale ribasso Piazza Affari, mentre Eurolandia cresce con moderazione. L'attenzione degli investitori resta focalizzata sul vertice di Sintra della Banca centrale europea, in attesa del dato sull'inflazione UE, previsto per venerdì.

Sul fronte societario, occhi puntati su Saipem nel giorno in cui parte l'aumento di capitale da 2 miliardi di euro. Brilla Intesa Sanpaolo con l'avvio del programma di riacquisto di azioni proprie, autorizzato dalla BCE. Si indeboliscono i titoli delle società Mediobanca e Generali sulla la notizia della morte dell'imprenditore Leonardo Del Vecchio, fondatore di Luxottica, il quale attraverso la Delfin è azionista.

Sul mercato valutario, l'Euro / Dollaro USA prosegue gli scambi con un guadagno frazionale dello 0,24%. Seduta in lieve rialzo per l'oro, che avanza a 1.836,2 dollari l'oncia. Lieve aumento per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che mostra un rialzo dello 0,20%.



Invariato lo spread, che si posiziona a +198 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si attesta al 3,53%.

Tra le principali Borse europee buoni spunti su Francoforte, che mostra un ampio vantaggio dello 0,84%, piccolo passo in avanti per Londra, che mostra un progresso dello 0,66%; ferma Parigi, che segna un quasi nulla di fatto. A Milano, si muove sotto la parità il FTSE MIB, che scende a 22.061 punti, con uno scarto percentuale dello 0,26%; sulla stessa linea, depressa il FTSE Italia All-Share, che scambia sotto i livelli della vigilia a 24.120 punti.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, decolla CNH Industrial, con un importante progresso del 2,80%.

In evidenza Intesa Sanpaolo, che mostra un forte incremento del 2,57%.

Svetta Iveco Group che segna un importante progresso del 2,33%.

Ben impostata Prysmian, che mostra un incremento dell'1,39%.

I più forti ribassi, invece, si verificano su A2A, che continua la seduta con -3,01%.

Tonfo di Mediobanca, che mostra una caduta del 2,67%.

Calo deciso per Generali Assicurazioni, che segna un -2,65%.

Lettera su Unipol, che registra un importante calo del 2,63%.

Al Top tra le azioni italiane a media capitalizzazione, Saras (+4,67%), Seco (+3,72%), Sanlorenzo (+2,67%) e Reply (+2,26%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Acea, che prosegue le contrattazioni a -2,41%.

Sotto pressione Mutuionline, con un forte ribasso dell'1,96%.

Soffre Fincantieri, che evidenzia una perdita dell'1,86%.

Preda dei venditori ERG, con un decremento dell'1,45%.

Tra le grandezze macroeconomiche più importanti:

Lunedì 27/06/2022
09:00 Spagna: Prezzi produzione, annuale (preced. 45%)
14:30 USA: Ordini beni durevoli, mensile (atteso 0,1%; preced. 0,4%)
16:00 USA: Vendita case in corso, mensile (preced. -3,9%)

Martedì 28/06/2022
08:45 Francia: Fiducia consumatori, mensile (atteso 84 punti; preced. 86 punti)
10:00 Italia: Fatturato industria, mensile (preced. 2,4%).
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.