Facebook Pixel
Mercoledì 17 Agosto 2022, ore 08.24
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Anief, docente precario entra in ruolo dopo oltre 10 anni di supplenze: riconosciuto anche un indennizzo

Economia, Scuola ·
(Teleborsa) - Ancora una sentenza che assegna ad un docente precario lo stesso trattamento dei colleghi di ruolo: stavolta, il tribunale di Vicenza ha assegnato oltre 7 mila euro, più la rivalutazione, gli interessi e la collocazione stipendiale su un “gradone” maggiore, ad un insegnante della scuola superiore entrato in ruolo nel 2020, che aveva svolto supplenze a partire dal 2016. I legali dell’Anief, che hanno difeso il docente, hanno lamentato “il mancato riconoscimento dell’anzianità di servizio e dei connessi aumenti retributivi”.

Hanno quindi ottenuto il cospicuo indennizzo e ottenuto anche la corretta assegnazione in una fascia stipendiale maggiore, “tenuto anche conto della clausola di salvaguardia di cui all’art. 2, C.C.N.L. 4/8/2011”. Alla base del ricorso, ancora una volta è stata posta la mancata considerazione dell’amministrazione per “la clausola 4 dell’accordo quadro sul lavoro a tempo determinato concluso il 18/03/99 ed allegato alla direttiva del consiglio dell’unione europea 28 giugno 1999/70/ce”.



Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.