Facebook Pixel
Domenica 4 Dicembre 2022, ore 06.23
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Saipem: chiuso esercizio diritti, sottoscritto 70,4%

Energia, Finanza ·
(Teleborsa) - Si è concluso il periodo per l’esercizio dei diritti di opzione su Saipem acquistati durante l’offerta in borsa e relativi alle azioni ordinarie di nuova emissione rivenienti dall’aumento di capitale a pagamento, in via inscindibile, per un importo comprensivo di sovrapprezzo di Euro 1.999.993.686,59 (ammontare risultante dall’arrotondamento per difetto di Euro 2 miliardi a seguito della determinazione del prezzo di offerta e del numero di azioni oggetto della medesima), deliberato dal Consiglio di Amministrazione della Società in data 21 giugno 2022, in esecuzione della delega allo stesso attribuita.

In particolare - spiega Saipem in una nota - a seguito della vendita nel corso delle sedute di borsa del 12 e 13 luglio 2022 di n. 2.052.446 diritti di opzione non esercitati durante il periodo di offerta in opzione (i “Diritti Inoptati”) e della conclusione del periodo previsto per l’esercizio di tali diritti, sono state sottoscritte n. 12.261.270 azioni ordinarie Saipem di nuova emissione per un controvalore complessivo pari a Euro 12.420.666,51.


Tenuto conto che durante il periodo di offerta in opzione, iniziato il 27 giugno 2022 e conclusosi alle ore 13:00 dell’11 luglio 2022, estremi inclusi (il “Periodo di Opzione”), sono stati esercitati n. 14.498.312 diritti di opzione per la sottoscrizione di n. 1.377.339.640 azioni di nuova emissione, risultano pertanto complessivamente sottoscritte n. 1.389.600.910 azioni di nuova emissione, pari al 70,4% delle azioni di nuova emissione offerte nel contesto dell’Aumento di Capitale, per un controvalore complessivo pari a Euro 1.407.665.721,83.

In considerazione di quanto precede, le rimanenti n. 584.726.520 azioni di nuova emissione, per un controvalore complessivo pari a Euro 592.327.964,76, si prevede siano sottoscritte da BNP PARIBAS, Citigroup, Deutsche Bank, HSBC, Intesa Sanpaolo e UniCredit (in qualità di joint global coordinators) e ABN AMRO, Banca Akros – Gruppo Banco BPM, Banco Santander, Barclays, BPER, Goldman Sachs International, Société Générale e Stifel (in qualità di joint bookrunners) ai sensi del contratto di garanzia sottoscritto in data 21 giugno 2022.

A seguito di tale sottoscrizione da parte dei Garanti, l’Aumento di Capitale avente ad oggetto n. 1.974.327.430 Nuove Azioni risulterà integralmente sottoscritto per un controvalore complessivo pari a Euro 1.999.993.686,59 (di cui Euro 41.460.876.03 a titolo di capitale e Euro 1.958.532.810.56 a titolo di sovrapprezzo).
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.