Facebook Pixel
Domenica 25 Settembre 2022, ore 14.25
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Borsa New York moderatamente positiva nonostante warning Walmart

Finanza ·
(Teleborsa) - Wall Street chiude le contrattazioni in rialzo, a dispetto dell'attesa di un nuovo maxi rialzo dei tassi della Fed di 75 o anche 100 punti base e nonostante il warning lanciato da Walmart. Il Dow Jones sale dello 0,28% a 31.990 punti, mentre chiude la giornata poco variato l'S&P-500, fermandosi a 3.967 punti. Leggermente negativo il Nasdaq 100 (-0,55%); sulla parità l'S&P 100 (0%).

Energia (+3,71%), utilities (+1,26%) e finanziario (+0,65%) in buona luce sul listino S&P 500. In fondo alla classifica, i maggiori ribassi si sono manifestati nei comparti beni di consumo secondari (-0,85%) e informatica (-0,61%).



In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Chevron (+3,04%), Travelers Company (+2,31%), Caterpillar (+1,76%) e United Health (+1,52%).

I più forti ribassi, invece, si sono verificati su Salesforce, che ha archiviato la seduta a -2,84%.

Tentenna McDonald's, con un modesto ribasso dell'1,42%.

Giornata fiacca per Boeing, che segna un calo dello 0,96%.

Piccola perdita per Apple, che scambia con un -0,74%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Intuitive Surgical (+3,46%), Pinduoduo Inc Spon Each Rep (+3,37%), JD.com (+2,27%) e NetEase (+1,85%).

Le peggiori performance, invece, si sono registrate su Align Technology, che ha chiuso a -5,19%.

Lettera su Lucid, che registra un importante calo del 4,78%.

Scende Idexx Laboratories, con un ribasso del 4,56%.

Sotto pressione Datadog, che accusa un calo del 3,52%.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.