Facebook Pixel
Lunedì 3 Ottobre 2022, ore 14.20
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Unionfood: bene taglio IVA sulla pasta, valutare anche taglio accise

Agroalimentare, Economia ·
(Teleborsa) - Unione Italiana Food accoglie con favore l'ipotesi di un taglio dell'IVA sui beni alimentari di prima necessità, al vaglio del governo ed afferma che contribuirebbe ad "alleggerire il carrello della spesa delle famiglie italiane in un momento così drammatico come quello che stiamo vivendo".



I pastai italiani in particolare vedono positivamente l’ipotesi di un azzeramento dell’IVA sulla pasta allo studio in queste ore. "Sarebbe un’ottima notizia per la pasta italiana e soprattutto per i consumatori, che oggi fanno fatica ad acquistare anche i beni di prima necessità", commenta Riccardo Felicetti, Presidente dei Pastai Italiani di Unione Italiana Food.

Tuttavia, la filiera della pasta avrebbe bisogno anche di altri aiuti, in particolare di un taglio delle accise, dal momento che il costo dell'energia è letteralmente volato nell'ultimo anno con un rincaro del 500% accompagnato da un aumento del 50% dei carburanti.

"Il possibile azzeramento dell’IVA sarebbe un buon segnale per le famiglie e potrebbe avere riflessi positivi anche per gli agricoltori e l’industria di trasformazione”, spiega Felicetti, augurandosi che il governo valuti "anche misure dirette di sostegno alle imprese quali il taglio delle accise sull’energia".

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.