Facebook Pixel
Martedì 4 Ottobre 2022, ore 03.18
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Pioggia di acquisti a Wall Street che ignora dato PIL

Finanza ·
(Teleborsa) - Seduta positiva per il listino USA, che snobba la Fed ed il PIL in recessione, portando a casa un guadagno dell'1,03% sul Dow Jones; sulla stessa linea l'S&P-500, che termina la giornata a 4.072 punti. Positivo il Nasdaq 100 (+0,92%); con analoga direzione, in denaro l'S&P 100 (+0,96%).

In buona evidenza nell'S&P 500 i comparti utilities (+3,53%), beni industriali (+2,07%) e materiali (+1,69%). In fondo alla classifica, sensibili ribassi si sono manifestati nel comparto telecomunicazioni, che ha riportato una flessione di -0,74%.



In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Nike (+4,05%), Honeywell International (+3,69%), Microsoft (+2,85%) e Wal-Mart (+2,41%).

I più forti ribassi, invece, si sono verificati su Travelers Company, che ha archiviato la seduta a -2,08%.

Piccola perdita per Merck, che scambia con un -1,41%.

Tentenna Intel, che cede l'1,17%.

Sostanzialmente debole Amgen, che registra una flessione dello 0,78%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Constellation Energy (+16,32%), Align Technology (+7,48%), Old Dominion Freight Line (+7,20%) e Autodesk (+4,30%).

I più forti ribassi, invece, si sono verificati su Comcast, che ha archiviato la seduta a -9,13%.

Pessima performance per Charter Communications, che registra un ribasso dell'8,48%.

Sessione nera per Pinduoduo Inc Spon Each Rep, che lascia sul tappeto una perdita del 7,42%.

In perdita Meta Platforms, che scende del 5,22%.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.