Facebook Pixel
Venerdì 30 Settembre 2022, ore 22.02
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

BNL BNP Paribas, sustainability linked loan da 10 milioni di euro per Alfa Parf Group

Le condizioni del finanziamento sono legate al raggiungimento, da parte dell'azienda, di parametri di sostenibilità ambientale e di governance

Banche, Economia ·
(Teleborsa) - Accordo tra BNL BNP Paribas ed Alfa Parf Group – gruppo multinazionale con sede a Osio Sotto (BG) che opera nel settore della cosmetica professionale, producendo e commercializzando prodotti per la cura dei capelli e della pelle ed apparecchiature per l'estetica – con l'erogazione di un finanziamento di 10 milioni di euro. Si tratta – spiega la banca in una nota – di un sustainability linked loan (definito anche positive loan) – a favore della Capogruppo Alfa Parf Group S.p.A., ma utilizzabile anche dalle controllate – le cui condizioni migliorano ulteriormente al raggiungimento, da parte dell'azienda finanziata, di parametri di sostenibilità stabiliti e misurati costantemente e in modo indipendente.

Nel caso specifico, il sostegno è finalizzato ad una serie di iniziative volte a diminuire le emissioni di gas ad effetto serra frutto del processo produttivo; ad incrementare l'utilizzo di energia da fonti rinnovabili; a promuovere e favorire la parità di genere tra il personale: tutti ambiti in cui il Gruppo di Osio Sotto (Bergamo) ha già messo in atto importanti progetti, raggiungendo risultati significativi.



"Questa ulteriore operazione – ha dichiarato Paolo Vetta, direttore Territoriale Nord Ovest di BNL BNP Paribas – s'inserisce nella nostra strategia di sostegno alle migliori imprese del territorio e alle relative filiere, affiancando gli imprenditori sia nelle loro esigenze quotidiane sia nel supporto ai piani di sviluppo di lungo periodo orientati alla sostenibilità. Con tale impegno, puntiamo ad una crescita economica sostenibile del territorio e del Paese, una crescita che abbia un impatto positivo sull’ambiente, sulle persone e sulla Società. Questo è quello che noi definiamo 'Positive Banking'".

"Il Gruppo è concretamente impegnato a dare il proprio contribuito per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, attraverso una serie di progetti ed azioni in campo ambientale, sociale, economico e di governance – ha commentato Attilio Brambilla, vicepresidente di Alfa Parf Group S.p.A. – Abbiamo accolto con grande favore l’invito a partecipare all’iniziativa di BNL BNP Paribas, perché riteniamo che la collaborazione tra imprese ed istituti di credito sia fondamentale per sostenere la transizione sostenibile del settore privato. Per Alfa Parf Group il positive loan sarà un importante strumento per realizzare alcuni degli obiettivi previsti dal Piano di Sostenibilità 2022-2024: la mitigazione del cambiamento climatico - attraverso l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili e in generale attraverso la riduzione delle emissioni di gas ad effetto serra - e la promozione dell’inclusione, dell’equità e delle pari opportunità per tutti gli individui".


Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.