Facebook Pixel
Lunedì 8 Agosto 2022, ore 09.08
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

"Futuro sostenibile", Unicredit al fianco di Esbe Italiana con Garanzia Sace

Il finanziamento di 1,5 milioni di euro è volto a supportare il capitale circolante e gli investimenti in sostenibilità società del Gruppo Piber

Banche, Economia ·
(Teleborsa) - UniCredit sostiene i piani di crescita di Esbe Italiana, società del Gruppo Piber, attraverso un finanziamento con Garanzia Sace di 1,5 milioni di euro. Si tratta di un finanziamento "futuro sostenibile" che la banca dedica alle imprese che decidono di investire per migliorare il proprio profilo di sostenibilità in linea con piano d'azione lanciato da Unicredit a supporto del PNRR per sostenere la ripresa del Paese, ed è assistito dalla garanzia di Sace, volta a supportare la crescita delle imprese in Italia e nel mondo.

In dettaglio, Esbe Italiana potrà supportare il capitale circolante e perseguire una strategia di sviluppo aziendale che prevede investimenti in sostenibilità del loro ciclo produttivo. Esbe Italiana, sorta nel 1966 a Rapallo (GE), fa parte del Gruppo Piber dal 1982 e produce contenitori in plastica realizzati con la tecnica della termoformatura.

Il prestito concesso a Esbe Italiana è un finanziamento "futuro sostenibile", a cui è applicato un tasso a tasso agevolato, subordinato al raggiungimento di obiettivi di sostenibilità prefissati in termini di certificazione ESG.



"Il Gruppo Piber, che controlla ESBE Srl, lavora da tempo e proficuamente con UniCredit – afferma Giulio Bergaglio, amministratore delegato di ESBE SRL –. Soprattutto, in questo particolare momento storico è importante trovare il supporto degli istituti finanziari per garantire una continuità al nostro processo di crescita globale e per cogliere le opportunità che i mercati presentano. Questo finanziamento ci permetterà di perseguire gli obbiettivi che ci siamo prefissati, puntando ad un’implementazione di innovazioni e politiche interne".

"Le aziende che devono raccogliere finanziamenti e capitali sul mercato oggi sono sempre di più misurate dai finanziatori e dai sottoscrittori di strumenti finanziari per il modo in cui si approcciano con le tematiche ambientali, sociali e di governance (ESG) – afferma Marco Bortoletti, regional manager Lombardia di UniCredit –. UniCredit presta molta attenzione agli investimenti sostenibili e responsabili che mirano a creare valore per l’investitore e per la società nel suo complesso, come testimonia il finanziamento fatto al Gruppo Piber".

"Siamo orgogliosi di essere al fianco di Esbe Italiana, realtà lombarda caratterizzata da una forte spinta alla ricerca e all'innovazione – dichiara Enrica Delgrosso, responsabile Mid Corporate del Nord Ovest di Sace. – Attraverso questa operazione supportiamo l’azienda nei suoi piani di sviluppo e crescita sostenibile. Grazie ai nostri uffici presenti sul territorio, riusciamo a essere davvero vicini alle reali esigenze delle imprese, sostenendo la loro crescita in Italia e nel mondo".




Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.