Facebook Pixel
Venerdì 30 Settembre 2022, ore 14.13
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Gas, Cingolani: numeri non richiedono misure razionamento

Economia ·
(Teleborsa) - Con il riempimento degli stoccaggi di gas "siamo intorno al 74%, quindi abbiamo ripristinato il trend che ci deve portare al 90% a fine anno". Lo ha detto il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, nel corso della conferenza stampa ieri sera al termine del Consiglio dei Ministri che ha dato via libera al Dl Aiuti bis.


"I numeri sul gas non richiedono misure draconiane di razionamento. C'è un quadro instabile a livello internazionale, speriamo che non ci siano peggioramenti", ha aggiunto. "Con i numeri che abbiamo, con gli stoccaggi, con il nostro piano di risparmio e con le diversificazioni, non dovrebbe esserci ragione di fare un razionamento, come probabilmente ci sarà in altri Paesi".

"Il Gnl va gassificato subito: non si può mettere a rischio la sicurezza energetica nazionale perchè non si può mettere un rigassificatore. Lo metteremo casomai per pochi anni poi lo sposteremo, ma dobbiamo partire subito. E' un fatto tecnico", ha aggiunto Cingolani ricordando che dei 25 miliardi di metri cubi di gas in arrivo per sostituire il gas russo "la metà è Gnl che va gassificato subito".






Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.