Facebook Pixel
Domenica 27 Novembre 2022, ore 08.52
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

De Nora balza in Borsa spinta da giudizi Mediobanca e Goldman Sachs

Finanza, Consensus ·
(Teleborsa) - Ottima seduta a Piazza Affari per Industrie De Nora, multinazionale italiana specializzata nell'elettrochimica e attiva nella filiera della produzione industriale dell'idrogeno verde. La società si è quotata il 30 giugno 2022 su Euronext Milan con un prezzo di collocamento di 13,50 euro euro per azione. Goldman Sachs ha avviato la copertura sul titolo con un rating "Buy" e un target price di 24 euro per azione, mentre Mediobanca ha avviato la copertura con un prezzo obiettivo fissato a 19 euro per azione e un giudizio "Outperform".

Mediobanca ritiene che il gruppo sia ben posizionato per svolgere un ruolo primario come abilitatore della rivoluzione dell'idrogeno verde, con un profilo rischio-rendimento senza precedenti grazie a: solido posizionamento nei core business legacy di Electrode e Water Technologies - che garantiscono solide basi in in termini di redditività/generazione di FCF - ed esposizione al segmento in rapida crescita della Transizione Energetica.



La banca italiana prevede che i ricavi di De Nora aumenteranno a un CAGR 2021-25 del 27,5%, guidati dal rapido aumento della transizione energetica (rappresentando circa il 70% della crescita della top line 2021-25 e raggiungendo oltre il 40% dei ricavi entro il 2025), e dalla crescita costante di Electrode and Water Technologies.

Inoltre, prevede un aumento dell'EBITDA rettificato del gruppo da 127 milioni di euro nel 2021 a circa 270 milioni di euro nel 2025, il che significa un adj 2025 EBITDA margin al 16,6% (dal 20,6% del 2021), che tiene conto principalmente della diluizione del ramp-up del segmento Energy Transition. Nonostante un capex cumulato di 300 milioni di euro fino al 2025 e un assorbimento medio annuo di NWC superiore a 60 milioni di euro, Mediobanca prevede che De Nora sarà quasi esente da debiti già nel 2022 e si sposterà in territorio net cash nel 2025.

Ottima la performance di Industrie De Nora, che si attesta a 15,03 con un aumento del 4,01%. A livello operativo si prevede un proseguimento della seduta all'insegna del toro con resistenza vista a quota 15,38 e successiva a 16,08. Supporto a 14,68.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.