Facebook Pixel
Lunedì 28 Novembre 2022, ore 16.19
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Volkswagen conferma IPO di Porsche per fine settembre

Finanza ·
(Teleborsa) - E' arrivata nella serata di eri la decisione già nota di Volkswagen di procedere con l'IPO della Porsche. L'operazione riguarda una delle più importanti quotazioni mai realizzate in Europa, ma soprattutto serve a Volkswagen per reperire le risorse necessarie a finanziare un ambizioso piano per la transizione verde.



"Il Consiglio di Amministrazione di Volkswagen AG - si legge in una nota - ha deliberato oggi, con il consenso del Consiglio di Sorveglianza, di perseguire un'offerta pubblica iniziale delle azioni privilegiate di Porsche AG, con l'obiettivo di quotarle sul mercato regolamentato della Borsa di Francoforte (Prime Standard) fra fine settembre e inizio ottobre 2022 e da completare entro la fine dell'anno".

In vista dell'IPO, il capitale sociale di Porsche AG viene suddiviso in parti uguali in azioni privilegiate (il 50%) e azioni ordinarie (il 50%). Inoltre Porsche Automobil Holding SE acquisirebbe il 25% più un'azione del capitale ordinario di Porsche AG da Volkswagen al prezzo di collocamento delle azioni privilegiate maggiorato del 7,5%.

Nell'ambito dell'IPO, una quota del 25% delle azioni privilegiate Porsche AG verrebbe collocata presso gli azionisti di Volkswagen AG.

In caso di successo dell'IPO, Volkswagen AG convocherà un'assemblea generale straordinaria a dicembre 2022 in cui proporrà ai suoi azionisti un dividendo speciale pari al 49% del totale dei proventi lordi derivanti dal collocamento delle azioni privilegiate e dalla vendita delle azioni ordinarie, che sarà distribuito agli azionisti all'inizio del 2023.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.