Facebook Pixel
Mercoledì 30 Novembre 2022, ore 12.37
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Garofalo Health Care, risultati in netto aumento grazie a contributo M&A

Finanza ·
(Teleborsa) - Garofalo Health Care, società quotata su Euronext STAR Milan e tra i principali operatori del settore della sanità privata accreditata in Italia, ha chiuso il primo semestre del 2022 con ricavi pari a 166,3 milioni di euro, in aumento del 24,6% rispetto al primo semestre del 2021, grazie all'incremento dell'attività verso i pazienti privati (+9,1% a/a) e Fuori-Regione (+11,3% a/a), oltre che alla maggiore attività associata agli incrementi di budget riconosciuti e finalizzati alla riduzione delle liste d'attesa e al recupero della mobilità passiva.

A parità di perimetro, i ricavi sono risultati pari a 131 milioni di euro, in crescita del 5,1%; il contributo di Clinica S. Francesco e Domus Nova (M&A 2021) è stato pari a 35,3 milioni di euro, di cui 18,4 milioni di euro registrati nel secondo trimestre, che è risultato il miglior trimestre mai registrato da entrambe le società dal momento della relativa acquisizione.

L'EBIT Adjusted è stato pari a 19,7 milioni di euro, in aumento rispetto a 16,5 milioni di euro di un anno fa(+19,2%). Il risultato netto si è attestato a 13,2 milioni di euro, con un incremento di 3,5 milioni di euro rispetto a 9,8 milioni di euro del primo semestre del 2021. Al 30 giugno 2022 la Posizione Finanziaria Netta (PFN) di GHC risulta pari a 125 milioni di euro, data da liquidità per 40,9 milioni di euro e debito finanziario per 165,9 milioni di euro.



"I risultati raggiunti nel semestre sono molto soddisfacenti e confermano quanto il nostro modello di sviluppo sia solido e robusto, anche in periodi di forti turbolenze nello scenario economico nazionale ed internazionale come quello che stiamo attraversando - ha commentato la CEO Maria Laura Garofalo - Proprio oggi l'upgrade del rating Standard Ethics a EE (strong) ha attestato l'efficacia del sistema di sostenibilità e la costante attenzione all’innovazione di Garofalo Health Care, a testimonianza della capacità dell'azienda di coinvolgere tutte le persone del Gruppo, in modo diffuso, in questo percorso guidato dai criteri ESG".

Il gruppo è confidente di poter continuare anche nel secondo semestre 2022 il suo percorso di crescita su base organica, con ricavi ed Op. EBITDA Adjusted stimati superiori al 2021 anche a parità di perimetro. Coerentemente con la strategia Buy & Build intrapresa sin dall'IPO, il gruppo conferma anche la sua intenzione strategica di crescere anche per linee esterne, attraverso acquisizioni di strutture di eccellenza con performance non diluitive, anche in prospettiva.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.