Facebook Pixel
Domenica 4 Dicembre 2022, ore 06.22
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Debole il mercato americano, sfuma il rimbalzo

Finanza ·
(Teleborsa) - Prevale la cautela in chiusura a Wall Street, dove sfuma il tentativo di rimbalzo intrapreso in avvio di seduta. Protagoniste ancora una volta le banche centrali ed i discorsi di alcuni esponenti della Fed che hanno confermato la determinazione della banca guidata da Jerome Powell ad andare avanti nella sua lotta contro l’inflazione.

Sul fronte macroeconomico gli ordini di beni durevoli ma meno del previsto, mentre le vendite di nuove abitazioni ad agosto sono balzate del 28,8% a sorpresa. Inoltre il Conference Board ha comunicato che l'indice di fiducia dei consumatori relativo al mese di settembre si è attestato a 108 punti, ben al di sopra del consensus.

Tra gli indici statunitensi, il Dow Jones archivia la seduta con un leggero calo dello 0,43%, portando avanti la scia ribassista di sei cali consecutivi, avviata il 20 di questo mese; sulla stessa linea, cede alle vendite l'S&P-500, che chiude a 3.647 punti.
Sulla parità il Nasdaq 100 (+0,16%); con analoga direzione, senza direzione l'S&P 100 (-0,2%).

Apprezzabile rialzo nell'S&P 500 per il comparto energia. Nella parte bassa della classifica dell'S&P 500, sensibili ribassi si sono manifestati nei comparti beni di consumo per l'ufficio (-1,76%), utilities (-1,70%) e telecomunicazioni (-0,72%).



Al top tra i giganti di Wall Street, Salesforce (+1,74%), DOW (+0,97%), Home Depot (+0,86%) e Apple (+0,66%).

I più forti ribassi, invece, si sono verificati su McDonald's, che ha archiviato la seduta a -2,83%.

Preda dei venditori Procter & Gamble, con un decremento del 2,75%.

Si concentrano le vendite su Coca Cola, che soffre un calo del 2,57%.

Vendite su Walt Disney, che registra un ribasso del 2,31%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Micron Technology (+3,48%), AirBnb (+3,04%), Vertex Pharmaceuticals (+2,88%) e Tesla Motors (+2,51%).

I più forti ribassi, invece, si sono verificati su Keurig Dr Pepper, che ha archiviato la seduta a -3,51%.

Seduta negativa per Kraft Heinz, che mostra una perdita del 3,26%.

Sotto pressione American Electric Power, che accusa un calo del 2,90%.

Scivola Align Technology, con un netto svantaggio del 2,47%.

Tra le grandezze macroeconomiche più importanti dei mercati statunitensi:

Mercoledì 28/09/2022
14:30 USA: Scorte ingrosso, mensile (preced. 0,6%)
16:00 USA: Vendita case in corso, mensile (atteso -1%; preced. -1%)
16:30 USA: Scorte petrolio, settimanale (preced. 1,14 Mln barili)

Giovedì 29/09/2022
14:30 USA: PIL, trimestrale (atteso -0,6%; preced. -1,6%)
14:30 USA: Richieste sussidi disoccupazione, settimanale (atteso 215K unità; preced. 213K unità)

Venerdì 30/09/2022
14:30 USA: Redditi personali, mensile (atteso 0,3%; preced. 0,2%)
14:30 USA: Spese personali, mensile (atteso 0,2%; preced. 0,1%).
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.