Facebook Pixel
Mercoledì 30 Novembre 2022, ore 17.15
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Cineworld, ingressi al cinema inferiori alle attese. Outlook pessimista

Finanza ·
(Teleborsa) - Cineworld, il secondo operatore di cinema più grande del mondo, ha comunicato che gli ingressi nei suoi cinema del terzo trimestre sono state al di sotto delle aspettative, ma che prevede un quarto trimestre più forte, supportato dall'uscita programmata di film come "Black Adam", "Black Panther: Wakanda Forever", "Avatar: The Way of Water" e altri blockbuster. Inoltre, prevede che gli ingressi al cinema sia nel 2023 che nel 2024 rimarranno al di sotto dei livelli pre-pandemia.

L'operatore cinematografico, che opera in 10 paesi con 747 siti e 9.139 schermi, aveva 131 milioni di dollari in contanti alla fine di giugno, rispetto ai 354 milioni di dollari alla fine di dicembre. La società ha registrato una perdita prima delle imposte di 364,9 milioni di dollari per i sei mesi fino a giugno, rispetto ai 576,4 milioni di dollari dell'anno precedente.















(Foto: Krists Luhaers on Unsplash)
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.