Facebook Pixel
Venerdì 3 Febbraio 2023, ore 10.34
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Lufthansa migliora la guidance 2022 con domanda che rimane forte

Finanza, Trasporti ·
(Teleborsa) - Lufthansa, la principale compagnia aerea tedesca, ha registrato ricavi pari a 10,1 miliardi di euro nel terzo trimestre del 2022, in aumento del 93% rispetto all'anno precedente. La società ha generato un EBIT rettificato di 1,1 miliardi di euro, compreso un impatto da scioperi di circa 70 milioni di euro (251 milioni di euro un anno fa). Il margine operativo è stato dell'11,2% (anno precedente: 4,8%). L'utile netto è aumentato significativamente a 809 milioni di euro (anno precedente: -72 milioni di euro).

"Il gruppo Lufthansa ha ottenuto un risultato molto forte nel terzo trimestre con un utile operativo di oltre un miliardo di euro, dimostrando così la sua ritrovata redditività - ha commentato il CEO Carsten Spohr - Tutti i segmenti di business, compagnie aeree passeggeri, logistica e MRO, hanno contribuito a questo successo".

"Il Gruppo Lufthansa si è lasciato alle spalle economicamente la pandemia e guarda con ottimismo al futuro - ha aggiunto - Dopotutto, il desiderio di viaggiare e quindi la domanda di viaggi aerei continuano senza sosta".



Tra luglio e settembre oltre 33 milioni di passeggeri hanno volato con le compagnie aeree del gruppo Lufthansa (anno precedente: 20 milioni). Con poco più dell'86%, il fattore di carico medio dei sedili è tornato al livello degli anni record prima della pandemia. I fattori di carico in Business e First Class sono stati addirittura superiori rispetto al 2019.

Lufthansa prevede che la domanda di viaggi aerei rimarrà forte nei prossimi mesi. La divisione Passenger Airlines prevede di offrire circa l'80% della capacità del 2019 nel quarto trimestre. Inoltre, prevede di realizzare un utile operativo nel quarto trimestre nonostante il consueto rallentamento stagionale dell'attività.

Lufthansa ha quindi deciso di incrementare le sue previsioni sugli utili per il gruppo nel suo insieme. Ora prevede un EBIT rettificato di oltre 1 miliardo di euro nel 2022. Inoltre, prevede di generare un free cash flow rettificato di oltre 2 miliardi di euro nel 2022.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.