Facebook Pixel
Domenica 29 Gennaio 2023, ore 13.40
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Aeroporti, Troncone: "Per risolvere gap connettività puntare su reti collegate a grandi hub"

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - Per risolvere il problema degli aeroporti regionali e decentrati occorre puntare su una logica di rete e sull'integrazione con i grandi hub nazionali. Lo ha affermato l'Amministratore delegato di Aeroporti di Roma Marco Troncone, intervenendo ad un convegno a Matera sul futuro degli aeroporti rurali.



"Difficile immaginare di risolvere il gap di connettività delle aree remote del nostro paese pensando ad aeroporti rurali o regionali configurati così come li immaginiamo oggi", ha affermato il manager, aggiungendo "queste aree vanno ricucite col tessuto trasportistico nazionale ed internazionale attraverso snodi smart e sostenibili, inquadrati in una logica di collegamento integrata con i grandi hub del Paese".

Per risolvere il transportation divide delle aree più remote del Paese, Troncone ha detto che la soluzione va ricercata in un mix fra sistemi già conosciuti come l'intermodalità treno-aereo e soluzioini più innovative come la nuova mobilità verticale (Air taxi).

"Ridurre questo gap attraverso le ricette già note - ha spiegato - oltre a confliggere con gli essenziali prerequisiti di sostenibilità, richiederebbe consistenti investimenti perché il sistema aeroportuale è molto complesso, capital intensive, con investimenti e spese operative che richiedono economie di scala consolidate".

"Proprio con questa logica si potranno auspicare progetti promossi localmente, da integrare poi in un sistema di pianificazione nazionale", ha concluso Troncone, facendo cenno anche al Piano Aeroporti.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.