Facebook Pixel
Domenica 29 Gennaio 2023, ore 23.43
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Wall Street debole in settimana corta

Attesa per i verbali della Federal Reserve

Commento, Finanza ·
(Teleborsa) - Prosegue contrastata la borsa di Wall Street con gli investitori sempre concentrati sulle banche centrali mentre aspettano la pubblicazione dei verbali dell’ultima riunione della Federal Reserve, in arrivo questa settimana. Durante la riunione di ottobre la banca centrale americana ha alzato i tassi di interesse di 75 punti base, portandoli nella fascia tra il 3,75% e il 4%.

Questa settimana si registreranno scambi festivi in vista della pausa giovedì, 24 novembre, per il Thanksgiving, il giorno del Ringraziamento. La borsa USA rimarrà chiusa per, poi, riaprire il giorno dopo con chiusura anticipata, alle 13, ora di New York.

Tra gli indici statunitensi, il Dow Jones mostra un timido rialzo dello 0,11%, mentre, al contrario, si muove al ribasso l'S&P-500, che cede lo 0,22%. Negativo anche il Nasdaq 100 (-0,77%); debole l'S&P 100 (-0,19%).



Tra le migliori Blue Chip
del Dow Jones, Walt Disney (+5,71%), Walgreens Boots Alliance, (+1,71%), Procter & Gamble (+1,26%) e Merck (+1,25%).

Le più forti vendite, invece, si sono abbattute su Intel, che ha terminato le contrattazioni a -2,37%.

In rosso Salesforce,, che evidenzia un deciso ribasso del 2,37%.

Spicca la prestazione negativa di United Health, che scende del 2,21%.

Apple scende dell'1,88%.

Tra le grandezze macroeconomiche più importanti dei mercati statunitensi:

Mercoledì 23/11/2022
14:30 USA: Ordini beni durevoli, mensile (atteso 0,3%; preced. 0,4%)
14:30 USA: Richieste sussidi disoccupazione, settimanale (atteso 225K unità; preced. 222K unità)
15:45 USA: PMI composito (preced. 48,2 punti)
15:45 USA: PMI manifatturiero (preced. 49,9 punti)
15:45 USA: PMI servizi (preced. 47,8 punti).
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.