Facebook Pixel
Mercoledì 30 Novembre 2022, ore 22.37
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Arriva l'erba sintetica riciclata: una collaborazione fra Fornaroli Polymers, Versalis e Italgreen

Ambiente, Economia ·
(Teleborsa) - Arriva l'erba sintetica realizzata con plastica riciclata, grazie all'unione delle forze di Fornaroli Polymers, società italiana che distribuisce a polimeri termoplastici e prodotti chimici, Versalis (Eni), in qualità di fornitore della materia prima, ed Italgreen, società italiana leader nella produzione di erba sintetica interamente made in Italy.



Il nuovo manto di erba sintetica "riciclata" ha fatto il suo debutto in un campo di padel a Piacenza, grazie all'iniziativa promossa dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Tennis Club Borgotrebbia, alla presenza del sindaco Katia Tarasconi e dell’assessore comunale allo sport Mario Dadati.

Il tappeto istallato contiene circa il 30% di plastica riciclata ed è stato realizzato utilizzando la linea di polimeri Versalis Revive PE, ovvero una miscela di polimeri e additivi prodotta a partire da rifiuti di imballaggi post-consumo e certificata secondo lo schema Plastica Seconda vita. Si tratta di "compound" che contengono elevate percentuali di polietilene da materia prima riciclata sviluppati con tecnologie all’avanguardia.

Il tappeto realizzato è più sostenibile rispetto ai tappeti tradizionali perché oltre a contenere materiale post consumo è, a sua volta, riciclabile a fine vita al 100%.

Luisa Fornaroli, presidente della Fornaroli Polymers, ha ricordato "la sensibilità verso la tutela ambientale è sempre stata una nostra pratica costante che si è articolata in numerosi settori. La collaborazione con Versalis (Eni) ha dato un nuovo impulso a tale sentimento".

"La collaborazione tra aziende porta a raggiungere ottimi risultati in termini di sostenibilità e rappresenta un ulteriore step nel rendere il nostro prodotto Versalis Revive PE sempre più performante tecnicamente, con l’obiettivo di poter aumentare il contenuto di materiale riciclato nelle diverse applicazioni, oltre che a ridurre gli impatti del suo fine vita", spiega Franco Meropiali, responsabile Polietilene e Intermedi di Versalis.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.