Facebook Pixel
Domenica 29 Gennaio 2023, ore 23.37
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

ABI smentisce Unimpresa: con cartolarizzazioni +11% di finanziamenti a imprese

Banche, Economia ·
(Teleborsa) - Il Vice direttore generale vicario dell’ABI, Gianfranco Torriero, in risposta ai dati sui finanziamenti alle imprese diffusi stamattina da Unimpresa, precisa che "per una corretta valutazione della dinamica dei finanziamenti alle imprese occorre tener conto dei prestiti cartolarizzati, così come viene effettuato dalla Banca d’Italia e dalla BCE".



"Pertanto, sulla base dei dati ufficiali della Banca d’Italia - afferma - i finanziamenti alle imprese sono cresciuti di quasi l’11% tra il 2017 e il 2022".

Secondo un rapporto del centro studi Unimpresa, invece, l'effetto delle garanzie di Stato, che aveva favorito un poderoso aumento dei prestiti bancari alle aziende nel corso del 2020 sarebbe già svanito: a fine 2022 lo stock dei crediti delle banche si è attestato a quota 744 miliardi di euro, in discesa di quasi 70 miliardi rispetto al 2017 (-8%) e sostanzialmente allo stesso livello registrato a fine 2020 (750 miliardi) e a fine 2021 (743 miliardi). In direzione opposta, invece, i finanziamenti alle famiglie, spinti dai mutui per l’acquisto di abitazioni e anche dall’aumento del credito al consumo: nei cinque anni in esame, si è registrata una crescita di oltre 61 miliardi (+11), da 534 miliardi a 595 miliardi.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.