Mercoledì 8 Luglio 2020, ore 15.42
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

The Next Big Thing

Brevi note sulle elezioni USA

Francesco Caruso
Francesco Caruso
Master in Financial Technical Analysis, vincitore di SIAT Award 2011
« 1 2 3 »

Bangkok è una città potente e in diverse sue parti di grandissimo fascino, con una skyline notturna indimenticabile e un fiume melmoso che la attraversa come un serpente. Il cibo più diffuso è il granchio. L'odore di granchio fritto (sconosciuto da noi) è una sottile costante. Alcuni luoghi comuni sono veri, tra cui quello che riguarda la grandissima forbice tra parti arretrate della città e parti ipertecnologiche. Ma la cosa forse più interessante è che questa diversità in realtà viene assorbita dall'insieme, che è un insieme di enorme energia, ma soprattutto che in tutte le parti di questa megalopoli si respira una stessa aria: l'aria di una middle class che sta cercando di affermarsi e che vuole a tutti i costi lo stesso tenore di vita che noi occidentali (o buona parte di noi occidentali) diamo per scontato.

AustraliaI centri commerciali – e ce ne sono di ogni tipo e di ogni livello – sono enormi e quelli moderni sono veramente dei mondi a parte dedicati al consumismo. Non che non ce ne siano nelle altre parti del mondo: ma l'impressione qui è forte, è proprio quella di un popolo che ha al centro della sua vita il lavoro (e tutti qui sembrano fare qualcosa) e questa tensione costante e respirabile allo scalare livelli sociali. Mentre, tanto per fare un paragone, nel nostro vecchio continente questa tensione è molto diminuita ed è stata soppiantata dalla tensione a mantenere il proprio livello sociale: che è già parecchio difficile.

Sydney è una città che invece è radicalmente diversa, a mio modo di vedere è un mix tra una città americana ricca e una città svizzera, della quale possiede alcune caratteristiche legate alla sicurezza e alla civiltà di comportamento. Per fare un esempio concreto: le agenzie di banca non hanno, almeno esternamente, se non in minima misura tutta quella parte di blindatura di sicurezza che vediamo nelle agenzie europee. La popolazione di Sydney è multietnica, nel senso che una grossa parte – a occhio almeno un quinto della popolazione, ma forse anche di più – è asiatica e sembra perfettamente integrata a livello sociale e economico. In entrambe queste città una cosa che colpisce è la percentuale elevatissima di popolazione giovane e un mercato immobiliare in ebollizione (molti a Sydney parlano di bolla).
« 1 2 3 »
Altri Top Mind
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.