Facebook Pixel
Lunedì 8 Agosto 2022, ore 08.35
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Il più è fatto

Ma il difficile comincia adesso

Alessandro Fugnoli
Alessandro Fugnoli
Strategist ed esperto in economia, fa parte dal 2010 del team Kairos Partners SGR come responsabile de "Il Rosso e il Nero"
1 2 3 »
Avvistato in ritardo l'iceberg dell'inflazione irreversibile, capitan Powell ha fatto suonare le sirene, frenato e contemporaneamente virato bruscamente il transatlantico, producendo rollio, beccheggio e imbardata. C'è stato panico nei saloni dei passeggeri (quelli dei mercati) ma sotto la linea di galleggiamento la sala macchine (quella dell'economia reale) è rimasta più stabile.

La manovra finora sembra riuscita, ma è presto per dichiarare il cessato allarme. L'iceberg ha una parte ben visibile sopra l'acqua, quella dell'inflazione da materie prime, e una parte sommersa, quella dell'inflazione salariale, più difficile da calcolare e prevedere.


L'inflazione da materie prime appare domata, ma è difficile riconciliare i prezzi, scesi in misura rilevante, con l'offerta e la domanda finale rimaste finora sostanzialmente stabili. Questo vale in particolare per l'energia. Qui i prezzi scontano una discesa della domanda che in questi giorni si è manifestata solo in una riduzione delle scorte dei distributori, ma non nell'utilizzo finale. L'offerta, dal canto suo, fatica a crescere e appare più alta di quello che è realmente perché gli Stati Uniti continuano a liquidare le loro scorte strategiche di greggio, che a questo ritmo saranno azzerate in primavera.

L'inflazione salariale, la parte meno visibile ma più pericolosa dell'iceberg, è più difficile da domare perché è insidiosa. Dipende molto dalla psicologia. Se le imprese si sentono forti, assumono di più e concedono più facilmente aumenti salariali. Lo stesso accade dal lato della forza lavoro, che si sente forte perché ci sono pochi disoccupati in giro a fare concorrenza e ha buon gioco a chiedere, quanto meno, di adeguare le retribuzioni all'inflazione.
1 2 3 »
Altri Top Mind
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.