Mercoledì 28 Ottobre 2020, ore 18.29
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Scuola: cresce la protesta dei dirigenti sull'apertura in sicurezza a settembre

Quando manca meno di un mese alla ripresa della scuola in presenza, fissata ad oggi al 14 settembre, tante ancora le incognite e i nodi da sciogliere, dall'uso delle mascherine in classe alla gestione della positività degli studenti, il dibattito è entrato nel vivo.

C'è poi la questione dei banchi altrettanto prioritaria come sottolinea Marcello Pacifico, leader UDIR. "Arriveranno nelle scuole tra settembre e fine ottobre, non nello stesso momento, ma questo non è e non deve essere un problema di cui devono farsi carico i dirigenti scolastici".

Serve chiarezza. "Ancora oggi - incalza Pacifico - nonostante le rassicurazioni del Comitato Tecnico Scientifico - non ci sono interpretazioni chiare, fissate cioè a norma di legge entro un preciso perimetro, nell'eventualità in cui il dirigente scolastico si trovi nella condizione di non poter osservare ciò che il protocollo di sicurezza impone, ossia riuscire a garantire il mantenimento del distanziamento interpersonale tra gli studenti, per mancanza di locali, di nuove aule, di personale"

"Stiamo lavorando tutti nella stessa direzione, ossia quella della riapertura delle scuole in sicurezza, ma come UDIR non possiamo consentire che il dirigente scolastico diventi un capro espiatorio, persone che in questi mesi hanno rinunciato alle ferie cercando con responsabilità di adempiere alle richieste dei Ministeri competenti, della Salute e dell'Istruzione, per poi ritrovarsi, come prevede il nostro ordinamento, imputati nel caso in cui succeda qualcosa di grave in caso di contagio da covid-19".


Una beffa davanti alla quale non staremo di certo a guardare, dice Pacifico che mette sul piatto anche lo sciopero qualora non arrivassero risposte che "vanno scritte bianco in un provvedimento legislativo chiamato a fissare il perimetro di competenze e responsabilità, necessario mai come ora per regolamentare questo inizio anno, sicuramente particolare, che proprio per questo ha bisogno di poggiare su regole certe e trasparenza per consentire a tutti i protagonisti di svolgere il proprio compito al meglio".
Altri Video
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.