Facebook Pixel
Domenica 17 Ottobre 2021, ore 10.34
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Il punto sulle commodities 11 ottobre 2021 - [video]

L'andamento delle materie prime analizzato dall'Ufficio Studi di Teleborsa

Brillante rialzo per l'oro nero, che lievita in modo prepotente, con un guadagno del 4,81%. Le implicazioni di breve periodo del petrolio sottolineano l'evoluzione della fase positiva al test dell'area di resistenza 79,99. Possibile una discesa fino al bottom 78,07. Ci si attende un rafforzamento positivo della curva.


Brillante rialzo per la benzina verde, che lievita in modo prepotente, con un guadagno del 5,49%. Lo status tecnico di breve periodo del carburante mette in risalto un ampliamento della performance positiva della curva con prima area di resistenza individuata a quota 2,389. Le attese sono per un aumento della trendline rialzista.


Nuovo spunto rialzista per il derivato sul Gas, che guadagna bene e porta a casa un +0,96%. Per il medio periodo, le implicazioni tecniche assunte del Future sul Natural Gas restano ancora lette in chiave positiva. Gli indicatori di breve periodo evidenziano una frenata della fase rialzista, con possibili nuovi rallentamenti.

Settimana molto negativa per il frumento, che perde terreno, mostrando una discesa del 2,81%. La struttura di medio periodo resta connotata positivamente, mentre segnali di contrazione emergono per l'impostazione di breve periodo costretta a confrontarsi con la resistenza individuata a quota 749.

Settimana molto negativa per il granoturco, che perde terreno, mostrando una discesa del 2,17%. Lo scenario di medio periodo è sempre connotato positivamente, mentre la struttura di breve periodo mostra qualche cedimento, letto dai relativi indicatori, per l'opposizione della resistenza stimata a quota 537,08.

Contenuto ribasso per il derivato sui semi di soia, che archivia la settimana in flessione dello 0,28%. Il contesto tecnico generale evidenzia implicazioni ribassiste in via di rafforzamento per la Soia, con sollecitazioni negative verso il supporto stimato a 1.235,67. Le attese sono per un prolungamento verso nuovi minimi.

Settimana fiacca per il metallo giallo, che archivia l'ottava con un ribasso dello 0,23%. Lo studio dell'oro presenta un indebolimento della trendline. In presenza di spunti positivi, si propende per una spinta in alto fino al top 1.765,95. Le previsioni sono per una continuazione della tendenza negativa.
Altri Video
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.