Facebook Pixel
Mercoledì 20 Ottobre 2021, ore 22.12
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

TFA sostegno, pochi posti. Anief avvia ricorso per gli esclusi

Sono in corso in questi giorni le prove per il TFA sostegno, la prosecuzione per l'accesso al numero programmato. L'Anief ha già vinto un ricorso l'anno scorso al Tribunale amministrativo, perché abbiamo denunciato il numero programmato come illegittimo perché non corrispondente al fabbisogno della scuola italiana ed alla salvaguarda del diritto all'inclusione di tutti gli studenti italiani.



Lo ricorda il Presidente del sindacato Marcello Pacifico, spiegando che ciò avviene perché "il numero programmato è tarato sulla disponibilità degli Atenei a mettere a disposizione dei posti e non è tarato invece al numero di insegnanti specializzati nelle nostre scuole".

"Ancora una volta quest'anno, nonostante le 15mila immissioni in ruolo, più di 60mila insegnanti italiani insegnano su posti di sostegno senza la specializzazione", ricorda il leader del sindacato, aggiungendo "ecco perché noi riteniamo assolutamente illegittimo il numero programmato".

"Invitiamo tutti i candidati che stanno partecipando all'ultimo ciclo del TFA sostegno, - afferma Pacifico - qualora risultino esclusi, di impugnare il decreto ed aderire al ricorso con Anief per incrementare il numero dei posti ed essere ammessi poi alla frequenza per conseguire la specializzazione. Per noi è importante ma soprattutto è importante per gli alunni".
Altri Video
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.