Facebook Pixel
Lunedì 6 Dicembre 2021, ore 05.44
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Mobilità, Anief chiede a Parlamento intervento urgente per eliminare vincoli e per passaggi di ruolo

In tema di mobilità l'Anief continua a ribadire la necessità di un intervento immediato con la Legge di bilancio. In primo luogo, occorre che il Parlamento intervenga perché con il decreto sostegni bis, di fatto, non sono stati aboliti i i vincoli: il vincolo quinquennale permane per alcuni e, soprattutto, permane per tutti gli altri un vincolo triennale che è ancora più odioso delle assegnazioni provvisorie annuali.



"Le assegnazioni provvisorie annuali si dovrebbero fare anche in base alle esigenze familiari, ma tutto questo oggi non avviene", ricorda il Presidente del sindacato, Marcello Pacifico, aggiungendo "abbiamo presentato un emendamento e speriamo che questa volta il Parlamento ci ascolti".

"Lanciamo un appello anche alle altre sigle sindacali per la firma del nuovo contratto integrativo che dovrà per forza eliminare le quote di riserva. La mobilità dovrà avvenire su tutti i posti vacanti e disponibili, non su una piccola parte, e la stessa cosa dovrà avvenire per i passaggi di ruolo, per mettere in condizione i docenti di passare di ruolo attraverso percorso abilitanti previsti dallo Stato in maniera gratuita".

"Bisogna poi prevedere specifiche deroghe a questi vincoli per coloro che hanno famiglia, per una migliore conciliazione vita-lavoro, un pilastro della normativa europea ed uno dei principi fondamentali della nostra Costituzione".

Altri Video
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.