Facebook Pixel
Domenica 14 Agosto 2022, ore 01.42
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Manifestazione Scuola: sciopero a Roma il 30 maggio dei sindacati contro la riforma

"Il sindacato è per la formazione, non contro la formazione, ma pretende che sia fatta dal personale in orario di servizio e che sia offerta a tutto il personale, anche il personale ATA e quello precario".

E' quanto spiega Marcello Pacifico, Presidente del sindacato Anief, a proposito dello sciopero di lunedì 30 maggio, spiegando che "il sindacato non è contro il merito e pretende che anche i precari meritino l'opportunità di conseguire l'abilitazione e di conquistare quella conversione del contratto a tempo indeterminato che ci chiede l'Europa".

"Questi sono quindi i due motivi cardine per cui noi scioperiamo lunedì 30 maggio insieme a tutte le altre sigle sindacali. La manifestazione principali sarà a Roma, in Piazza Santi Apostoli, alle 10, seguita da altre in tutte le piazze d'Italia", ricorda il sindacalista.

"Lo sciopero - spiega Pacifico - avviene in concomitanza con l'avvio della discussione in Parlamento della riforma introdotta dal decreto PNRR, dopo gli emendamenti che sono stati presentati da Anief e dopo che la Corte europea ha dato ragione al sindacato sull'attribuzione della carta docenti anche al personale precario, dando avvio a migliaia di ricorsi in tute Italia".
Altri Video
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.