Facebook Pixel
Venerdì 3 Febbraio 2023, ore 21.49
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Giornata internazionale della scuola, il commento del presidente Anief Marcello Pacifico

Si celebra oggi la Giornata Mondiale degli Insegnanti, che si tiene ogni anno il 5 ottobre a partire dal 1994. Un'occasione per riflettere sul tema di questa edizione - la trasformazione dell'istruzione che parte dal corpo insegnante - ma anche sulla figura dell'insegnante e sulle sue necessità.

"E' un giorno importante per ricordare alla politica italiana che gli insegnanti meritano rispetto", commenta Marcello Pacifico, Presidente del sindacato autonomo Anief, aggiungendo "gli insegnanti non vogliono votare e sono gelosi della libertà che la Costituzione ha dato all'insegnamento".

"Gli insegnanti vogliono e pretendono rispetto dalla politica e dal governo", prosegue il sindacalista, rimarcando "non possiamo avere la classe docente più vecchia al mondo, più precaria e più vessata del mondo e più povera dei paesi sviluppati".

"Bisogna allora intervenire contro la precarietà- suggerisce Pacifico - sulle risorse, sugli stipendi, sulla mobilità, sui trasferimenti, sul burnout, sulla finestra per le pensioni e sulla parità di trattamento fra personale precario e di ruolo. Questa è la scuola che i docenti italiani chiedono".
Altri Video
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.