Martedì 24 Novembre 2020, ore 07.54
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Mercato: NYSE
-0,43% 59,85

Yum China Holdings

(quotazione in dollari)
Ultimo aggiornamento: 23/11/2020

Dati differiti di almeno 15 minuti.  Fonte dati: mercato di riferimento.

Chiusura del 23 novembre

Giornata incolore per Yum China Holdings, che chiude la giornata del 23 novembre con una variazione percentuale negativa dello 0,43% rispetto alla seduta precedente. I primi movimenti sono stati vivaci per il titolo, che ha dato inizio alla sessione a 60,5 USD, sotto il top della vigilia, proseguendo poi sempre più fiacco nel corso degli scambi. Su base settimanale, il trend del titolo è più solido rispetto a quello dello S&P-500. Al momento, quindi, l'appeal degli investitori è rivolto con più decisione a Yum China Holdings rispetto all'indice di riferimento.

Analisi di Status e trend

Il quadro tecnico di breve periodo di Yum China Holdings mostra un'accelerazione al rialzo della curva con target individuato a 60,82. Rischio di discesa fino a 58,36 che non pregiudicherà la buona salute del trend corrente ma che rappresenta una correzione temporanea. Le attese sono per un'estensione della trendline rialzista verso quota 63,28.

Analisi del rischio

La rischiosità di Yum China Holdings risulta essere piuttosto elevata a conferma dell'elevato scostamento esistente tra i prezzi nell'ultimo periodo. L'investimento appare dunque appropriato a coloro che, consapevoli del rischio di ingenti perdite, propendono per elevati guadagni. I volumi giornalieri risultano sotto tono a 706.923, inferiori dunque alla media mobile dei volumi ad un mese pari a 1.141.468.

a cura dell'Ufficio Studi di Teleborsa     Disclaimer
Informazioni Aggiuntive
  • 63,28Resistenza2
  • 60,82Resistenza1
  • 59,87Prezzo chiusura
  • 58,36Supporto1
  • 56,85Supporto2
  • 2,355Volatilità (giornaliera)
  • 5,478Value At Risk %
  • 3,14Performance (settimana)
  • -1,36S&P-500 (settimana)
  • 24,76Performance (anno) %
Come si legge questa tabella?