Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Sabato 1 Ottobre 2016, ore 21.08
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

La "morsa" delle banche stringe sui risparmiatori

1 2 3 4 5 6 7 8 »


E' la tempesta finanziaria bellezza...

La crisi finanziaria rompe gli argini e travolge i colossi bancari mondiali, bruciando capitalizzazioni che fino a pochi anni fa sembravano irraggiungibili.
E l'onda lunga arriva anche in Italia, uno "tsunami" con energia cinetica difficilmente quantificabile per ignoranza matematica delle teste pensanti che si ostinano a ripetere che "il nostro sistema bancario è sano" e che" non ha bisogno di ulteriori patrimonializzazioni"; ergo le nostre Banche sono sanissime.

E allora chi vende i titoli delle big company nostrane?

Probabilmente l'assunto che non c'è nessun contagio subprime è realistico, ma allora perché le banche contraggono le linee di credito alle aziende? Perché richiedono indietro l'ombrello quando proprio adesso comincia a piovere?

Potrebbe anche essere vero che l'esposizione degli istituti di credito italiani verso prodotti derivati è ridotta, ma allora perchè che quasi nessuno - eccezion fatta per Ubi, Bpm e Mediobanca, distribuirà dividendi?

1 2 3 4 5 6 7 8 »
Altri Editoriali
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.