Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Lunedì 24 Aprile 2017, ore 03.26
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Oil & Gas, petroliferi in calo nonostante la risalita del greggio

L'Arabia Saudita studia altri tagli alla produzione

Finanza ·
(Teleborsa) - Sotto pressione i titoli petroliferi di Piazza Affari a dispetto della risalita del greggio che trae beneficio dall'apertura dei paesi produttori di petrolio di tagliare ulteriormente la produzione per bilanciare il mercato.

Tra i player del settore, ENI guadagna appena lo 0,14% mentre la controllata Saipem sta cedendo oltre due punti percentuali. Giù anche Tenaris che arretra dell'1,64%.

Al Nymex, il future sul Light crude segna un rialzo dell'1,27% a 51,08 dollari, mentre il Brent sale a Londra dello 0,43% a 53,68 dollari al barile.





Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.