Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Mercoledì 20 Settembre 2017, ore 13.15
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

CHL, Tribunale ordinario Firenze incompetente a decidere su ricorso

Finanza ·
(Teleborsa) - CHL annuncia che il Tribunale Ordinario di Firenze, con ordinanza notificata in data 12 settembre, a ha ravvisato una ipotesi di "incompetenza" in merito al ricorso presentato dalla società ed avente ad oggetto azioni CHL ed obbligazioni convertibili.

Il ricorso aveva ad oggetto le obbligazioni sottoscritte da Fernando e Federigo Franchi e le relative azioni CHL derivanti dalla richiesta di conversione delle obbligazioni, in relazione alla quarta rata con scadenza al 30.06.2017 del prestito obbligazionario convertibile “CHL 2014-2018 6% convertibile”.

Il Tribunale ha declinato la propria competenza revocando il precedente provvedimento di sequestro ed individuando nel medesimo Tribunale di Firenze, sezione specializzata per le imprese, il giudice competente per l’assunzione anche del provvedimento di sequestro.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.