Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Mercoledì 20 Settembre 2017, ore 04.09
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

USA, male la produzione industriale ad agosto

In calo anche la produzione manifatturiera e la capacità d'utilizzo

Economia, Macroeconomia ·
(Teleborsa) - Cala oltre le attese la produzione industriale negli Stati Uniti nel mese di agosto.

Il dato rilasciato dalla FED vede una discesa dello 0,9% dopo il +0,4% di luglio. Il consensus aveva indicato invece un rialzo dello 0,1%. Su base annua si è evidenziato un aumento del +1,5% rispetto a luglio 2016.

Fa meglio la produzione manifatturiera che registra un calo dello 0,3% dopo il dato invariato di luglio, risultando anch'esso sotto il consensus a +0,3%. Il dato tendenziale segna un +1,5%.

Nello stesso periodo la capacità di utilizzo relativa a tutti i settori industriali si è attestata al 76,1%, in calo rispetto al 76,9% del mese precedente (rivisto da un preliminare 76,7%) e sotto al consensus (76,8%). Si indebolisce la capacità di utilizzo nell'industria manifatturiera al 75,3% dal 75,6% di luglio.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.