Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Sabato 4 Aprile 2020, ore 04.16
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Petrolio, Barclays taglia stime prezzo Brent e WTI

Finanza ·
(Teleborsa) - Barclays ha ridotto le sue previsioni sul prezzo del petrolio per il 2020, a causa dell'impatto del coronavirus e della guerra dei prezzi in atto fra Russia ed Arabia Saudita.

La banca britannica ha tagliato le sue previsioni di circa 12 dollari, indicando un prezzo del Brent a 31 dollari e del West Texas Intermediate a 28 al barile.

"È probabile che i prezzi rimarranno sotto pressione fino a quando la situazione del virus non volterà l'angolo", fa sapere la banca, preannunciando ripercussioni anche per Mosca e Riad.

Barclays prevede una capacità onshore globale disponibile a circa 1,5 miliardi di barili, con un eccesso di offerta stimato di oltre 5 milioni di barili al giorno (bpd) per quest'anno e un eccesso di offerta di 10 milioni di bpd nel secondo trimestre.

Nel frattempo, "è improbabile che gli acquisti di riserve petrolifere strategiche (SPR) da parte del governo degli Stati Uniti allevino il dolore dei produttori statunitensi", ha affermato la banca.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.