Facebook Pixel
Milano 17-apr
0 0,00%
Nasdaq 17-apr
17.493,62 -1,24%
Dow Jones 17-apr
37.753,31 -0,12%
Londra 17-apr
7.847,99 +0,35%
Francoforte 17-apr
17.770,02 +0,02%

Lavoro, prossima settimana norme su sicurezza in CdM

Oggi, intanto, informativa del Ministro Calderone

Economia
Lavoro, prossima settimana norme su sicurezza in CdM
(Teleborsa) - Arriveranno presto ma non subito, con grande probabilità al Consiglio dei Ministri in programma la prossima settimana, le nuove norme che attueranno una stretta sul fronte della sicurezza sul lavoro.

I tecnici del governo, infatti, sono ancora a lavoro per la messa a punto delle misure con l'obiettivo di introdurre regole più stringenti sul fronte degli appalti e dei subappalti, sull'applicazione dei contratti e sul sommerso ma anche sulla formazione pro-sicurezza per le diverse tipologie di lavoratori.

L'intervento sarà valutato attentamente proprio perché interviene su un plot normativo - quello della regolamentazione del lavoro - molto articolato e complesso: l'obiettivo sarebbe quello di incidere su quella che è considerata una piaga, a prescindere dai recenti fatti di cronaca. Al momento tra le misure ipotizzate non ci sarebbero il reato di 'omicidio sul lavoro' e nemmeno l'attivazione di una superprocura. Oggi intanto è prevista un'informativa del ministro del lavoro e delle politiche sociali Calderone sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Stando agli ultimi numeri sono in tutto 1.041 le denunce di incidenti mortali sul posto di lavoro arrivate all'Inail in dodici mesi, in tutto il 2023. Praticamente quasi tre morti al giorno anche se in calo rispetto all'anno scorso e agli anni precedenti fino al pre-Covid. Tante le vite perse nelle fabbriche, nei cantieri, nei campi o lungo le strade.
Condividi
```