Facebook Pixel
Milano 19-lug
0 0,00%
Nasdaq 19-lug
19.523 -0,93%
Dow Jones 19-lug
40.288 -0,93%
Londra 19-lug
8.156 -0,60%
Francoforte 19-lug
18.172 -1,00%

Salini, collocati bond scambiabili in azioni Webuild (-9%)

Le azioni Webuild scambiate in calo in Borsa scontano l'effetti tecnico dell'offerta

Finanza
Salini, collocati bond scambiabili in azioni Webuild (-9%)
(Teleborsa) - Salini annuncia il successo del collocamento delle obbligazioni secured scambiabili in azioni ordinarie di Webuild per 225 milioni.

Il collocamento, infatti, ha registrato un forte apprezzamento da parte della comunità finanziaria, con un interesse pervenuto da circa 80 investitori, principalmente internazionali, e una richiesta di circa 4 volte l'offerta.

Le obbligazioni avranno una cedola trimestrale del 4% e, salve le ipotesi di scambio, rimborso anticipato o riacquisto e cancellazione, le obbligazioni saranno rimborsate al 100% del loro valore nominale il 30 maggio 2028.

Il prezzo di scambio implicito iniziale delle obbligazioni è stato fissato pari a 2,60 euro, corrispondente ad un premio del 25% sul prezzo di riferimento dell'azione, corrispondente al prezzo di collocamento dell'accelerated bookbuilding.

Le obbligazioni saranno garantite da un pegno di azioni corrispondente a 2,5 volte il numero di azioni sottostanti le obbligazioni.

I proventi netti dell’emissione delle obbligazioni verranno utilizzati per rimborsare anticipatamente il finanziamento bancario esistente (sottoscritto con Intesa Sanpaolo o sue società collegate) e per altri scopi aziendali generali.

Nel frattempo, le azioni Webuild scambiate in Borsa scontano l'effetti tecnico dell'offerta di Salini e cedono il 9,79% a 2,064 euro.
Condividi
```