Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Sabato 21 Ottobre 2017, ore 23.20
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Glossario dei termini economico/finanziari
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Accumulation distribution line
L'indicatore A/D addiziona o sottrae una percentuale del volume del periodo da una sommatoria parziale. La percentuale è basata sul range tra il massimo, il minimo ed i prezzi di chiusura. Se il valore della chiusura si posiziona verso i massimi, maggiore sarà la percentuale di volume addizionata; Il valore della chiusura è sui minimi, maggiore sarà la percentuale di volume sottratta. L'interpretazione è simile all'OBV. La pressione degli acquisti crea movimento diretto verso l'alto; la pressione delle vendite crea un movimento discendente. Interpretazione similare all'Oscillatore di Chaikin.